Home
Versione accessibile
Mappa Sito
RSS
 Grazie OP » Primo Piano » XXV° anniversario di ordinazione di fr. Gianni Festa 
XXV° anniversario di ordinazione di fr. Gianni Festa   versione testuale
Domenica 29 settembre 2013
 
Saluto del sottopriore all’inizio della S. Messa.
Oggi, 29 settembre, è un giorno di particolare gioia per la nostra comunità. In questa santa Eucaristia vogliamo ringraziare il Signore per i venticinque anni di sacerdozio di fr. Gianni Festa: ancora una volta, allora ringraziamolo con lui, con fr. Gianni, ma ringraziamolo anche per lui.
Fr. Gianni, come sapete, è il priore del convento di Santa Maria delle Grazie, e cioè non solo il coordinatore degli sforzi comuni di noi frati – colui che è chiamato a prendere decisioni, spesso urgenti e non facili –, ma anche il segno dell’unità e dell’intesa della comunità.
Vogliamo allora esprimere la nostra gratitudine, il nostro sostegno e il nostro affetto a fr. Gianni, in questo giorno particolare.
Vorrei qui ringraziare inoltre, anche a nome di fr. Gianni, fr. Fausto Arici, che da pochi giorni è stato eletto priore provinciale della Provincia di San Domenico in Italia (che comprende l’Italia settentrionale), per essere riuscito a essere presente oggi, nonostante i suoi impegni nell’inizio di questo nuovo ministero, in attesa di averlo più stabilmente in questo convento, che diventerà sua sede, e di cui ha fatto parte già per diversi anni.
Il nostro saluto e ringraziamento va inoltre a monsignor Aldo Geranzani, rettore del Collegio San Carlo, dove fr. Gianni Festa presta la sua opera di apostolato di insegnamento. Un caro saluto va a tutti i parenti e agli amici, che condividono con fr. Gianni e con noi la grazie di questo giorno.
Ringraziamo il Signore, allora, in questo giorno di festa, sicuri sulle parole che la traduzione latina assegnava al libro dei Proverbi: Frater qui adiuvatur a fratre quasi civitas firma (Prv 18,19). «Quando il fratello è aiutato dal fratello, essi sono come una città salda»